Comune di Anzio (RM)

Servizi sociali e il caso di Anzio: quello che Presa Diretta non ha detto

Comune di Anzio - Medaglia d\'oro al merito civile
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
..
Notizie
Home Page » Documentazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
..
Servizi sociali e il caso di Anzio: quello che Presa Diretta non ha detto
immagini generali
28-01-2015 -

Rispetto a quanto emerso durante la trasmissione “Presa diretta” andata in onda ieri su rai tre, l’assessore ai servizi sociali Roberta Cafà ritiene necessario puntualizzare e rettificare quanto emerso e fornire alcuni dati.
<<Mi spiace, ma la versione fornita rispetto all’operato del servizio sociale del Comune di Anzio è parziale ed induce a pensare che si spendano male i soldi pubblici e che gli assistenti sociali lavorino solo “per togliere figli alle famiglie povere”. Nei casi di minori affidati alle strutture protette è bene anzitutto far sapere che si applicano le procedure di legge e che il collocamento in casa famiglia è l’ultimo doloroso atto di un percorso di interventi da parte di tutti i servizi (sociali ma anche sanitari come il consultorio o il servizio di Neuropsichiatria infantile) che non hanno prodotto i risultati sperati>>.
Queste informazioni sono state ampiamente fornite sia dal Sindaco sia dalla dott.ssa Napoleoni nel corso delle interviste con il giornalista di Presa Diretta, che evidentemente però per impostazione del suo format ha preferito non tenerne conto.
<<E’ vero – continua l’Assessore - Il comune di Anzio spende in media ogni anno € 750.000,00 per il pagamento delle rette di minori collocati in strutture protette su disposizione del Tribunale dei Minorenni. Nel 2013 la spesa sostenuta è stata di € 880.000,00 ed i minori in carico erano 39; già nel 2014 la spesa è diminuita arrivando ad € 780.000,00 così come sono diminuiti i minori in strutture protette che al 31 dicembre 2014 erano 27. Confermo tutti i dati – sicuramente allarmanti ma che non giustificano la semplicistica equazione - emersa nel corso della puntata di Presa diretta di domenica 26 gennaio us.- che si tolgono i figli alle famiglie povere>>.
Il servizio sociale del Comune di Anzio opera seguendo normative e direttive dettate a livello nazionale e non può sottrarsi alle disposizioni dell’Autorità giudiziaria.
Senza entrare nello specifico del caso, a salvaguardia dell’immagine del servizio sociale ma soprattutto di tutela dei minori coinvolti – si ribadisce che il quadro dipinto dal servizio televisivo è parziale e poco rispettoso del lavoro quotidiano che gli operatori sociali svolgono per tutelare i diritti dei più piccoli. Per deontologia professionale e tutela dei minori non potevano essere fornite al giornalista le informazioni in possesso del servizio sociale sul caso esposto dalla signora.
Il servizio sociale ha in carico circa 300 casi l’anno, molti dei quali complessi con nuclei familiari numerosi e con storie di degrado non solo economico radicati da generazioni. Le assistenti sociali e gli psicologi lavorano con risorse limitate in un contesto sociale ed economico generale che negli ultimi 5 anni è costantemente peggiorato.
Il servizio televisivo ha evidenziato solo gli aspetti negativi omettendo che esistono casi anche recenti nei quali i minori che erano in casa famiglia sono tornati dai genitori perché è stato proposto un progetto che la famiglia ha accettato e rispetto al quale ha risposto positivamente.
<<Il servizio sociale – conclude l’assessore – continuerà a lavorare con professionalità nel rispetto delle disposizioni del Tribunale per i Minorenni, senza farsi coinvolgere dall’ondata di “indignazione” che l’opinione pubblica non ha esitato a manifestare ….avendo purtroppo - e lo ribadisco con amarezza – informazioni parziali e distorte sul caso specifico>>.

 


Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Assessore Maria Baldo
12-04-2018 -
Prenderà il via venerdì 18 maggio, a Villa Corsini Sarsina, il corso "Tutor per minori stranieri non accompagnati", finanziato dalla Regione Lazio e promosso dall'Assessore alle Politiche ....
Assessore Maria Baldo
01-03-2018 -
“Ringrazio sentitamente la Comunità di S. Egidio e i Parroci, Don Natale e Don Andrea, per essere accorsi in aiuto dei senzatetto e delle persone bisognose, che si sono trovate in grande difficoltà ....
Assessore Maria Baldo
15-02-2018 -
Una nuova opportunità per i cittadini che intendono impegnarsi nel sociale. L’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Anzio, Maria Baldo, comunica che sono aperte le iscrizioni ai ....
immagini generali
02-02-2018 -
L’Assessorato ai Servizi Sociali e l’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Anzio patrocinano la “Giornata della Vita” in collaborazione con il Centro Aiuto alla Vita. Domenica ....
Giusy Piccolo
30-01-2018 -
Presso i giardini comunali di Largo Venezia, ad Anzio Colonia, è stata completata la pavimentazione antitrauma posta alla base dei giochi per bambini donati dalla famiglia del giovane Giulio Parente ....
Assessore Maria Baldo
30-11-2017 -
"Si informa la cittadinanza che dal 1 dicembre sarà attiva la misura di contrasto alla povertà, promossa dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, denominata Reddito di Inclusione ....
corso cimitero
23-11-2017 -
"Ringrazio la dott.ssa Simona Curti, direttore del Pronto Soccorso di Anzio e l'infermiera professionale, Cinzia Castaldi, per aver effettuato, a tutto il personale in servizio al Cimitero Comunale, il ....
immagini generali
22-09-2017 -
E' stata sottoscritta, il 21 settembre, la “Convenzione per la gestione associata dei servizi sociali” dell’ambito territoriale Distretto 6 della ASL Roma 6: un atto importante che rappresenta ....
assessore cafà 2
21-07-2017 -
Scadrà il 19 agosto 2017 il termine per la presentazione delle domante per l’ottenimento dei contributi per i figli riconosciuti dalla sola madre ed i nuclei orfanili, che come ogni anno vengono ....
assessore cafà 2
13-07-2017 -
Uno spettacolo illuminato dalla luna ed accompagnato da rappresentazioni coreografiche a cura dell’Associazione Danza Fuoricentro diretta da Simona Crivellone e canore del gruppo musicale MasCotte ....

Comune di Anzio - Piazza Cesare Battisti, 25 00042 Anzio (RM) - Telefono +39.06.984991 Fax +39.06.9830975
Posta elettronica certificata (Pec) protocollo.comuneanzio@pec.it

Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta Elettronica Certificata - Accesso Utente

Il portale del Comune di Anzio (RM) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Anzio (RM) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it