Comune di Anzio (RM)

Servizi sociali e il caso di Anzio: quello che Presa Diretta non ha detto

Comune di Anzio - Medaglia d\'oro al merito civile
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
..
Amministrazione Trasparente
Albo pretorio on line
Contatta il Comune - Scrivi agli uffici del Comune
Errore in questo richiamo o elenco. L'oggetto non è più presente in archivio, o il criterio usato è incompatibile.
Notizie
Home Page » Documentazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
..
dom , :
2218
28-01-2015 -

Rispetto a quanto emerso durante la trasmissione “Presa diretta” andata in onda ieri su rai tre, l’assessore ai servizi sociali Roberta Cafà ritiene necessario puntualizzare e rettificare quanto emerso e fornire alcuni dati.
<<Mi spiace, ma la versione fornita rispetto all’operato del servizio sociale del Comune di Anzio è parziale ed induce a pensare che si spendano male i soldi pubblici e che gli assistenti sociali lavorino solo “per togliere figli alle famiglie povere”. Nei casi di minori affidati alle strutture protette è bene anzitutto far sapere che si applicano le procedure di legge e che il collocamento in casa famiglia è l’ultimo doloroso atto di un percorso di interventi da parte di tutti i servizi (sociali ma anche sanitari come il consultorio o il servizio di Neuropsichiatria infantile) che non hanno prodotto i risultati sperati>>.
Queste informazioni sono state ampiamente fornite sia dal Sindaco sia dalla dott.ssa Napoleoni nel corso delle interviste con il giornalista di Presa Diretta, che evidentemente però per impostazione del suo format ha preferito non tenerne conto.
<<E’ vero – continua l’Assessore - Il comune di Anzio spende in media ogni anno € 750.000,00 per il pagamento delle rette di minori collocati in strutture protette su disposizione del Tribunale dei Minorenni. Nel 2013 la spesa sostenuta è stata di € 880.000,00 ed i minori in carico erano 39; già nel 2014 la spesa è diminuita arrivando ad € 780.000,00 così come sono diminuiti i minori in strutture protette che al 31 dicembre 2014 erano 27. Confermo tutti i dati – sicuramente allarmanti ma che non giustificano la semplicistica equazione - emersa nel corso della puntata di Presa diretta di domenica 26 gennaio us.- che si tolgono i figli alle famiglie povere>>.
Il servizio sociale del Comune di Anzio opera seguendo normative e direttive dettate a livello nazionale e non può sottrarsi alle disposizioni dell’Autorità giudiziaria.
Senza entrare nello specifico del caso, a salvaguardia dell’immagine del servizio sociale ma soprattutto di tutela dei minori coinvolti – si ribadisce che il quadro dipinto dal servizio televisivo è parziale e poco rispettoso del lavoro quotidiano che gli operatori sociali svolgono per tutelare i diritti dei più piccoli. Per deontologia professionale e tutela dei minori non potevano essere fornite al giornalista le informazioni in possesso del servizio sociale sul caso esposto dalla signora.
Il servizio sociale ha in carico circa 300 casi l’anno, molti dei quali complessi con nuclei familiari numerosi e con storie di degrado non solo economico radicati da generazioni. Le assistenti sociali e gli psicologi lavorano con risorse limitate in un contesto sociale ed economico generale che negli ultimi 5 anni è costantemente peggiorato.
Il servizio televisivo ha evidenziato solo gli aspetti negativi omettendo che esistono casi anche recenti nei quali i minori che erano in casa famiglia sono tornati dai genitori perché è stato proposto un progetto che la famiglia ha accettato e rispetto al quale ha risposto positivamente.
<<Il servizio sociale – conclude l’assessore – continuerà a lavorare con professionalità nel rispetto delle disposizioni del Tribunale per i Minorenni, senza farsi coinvolgere dall’ondata di “indignazione” che l’opinione pubblica non ha esitato a manifestare ….avendo purtroppo - e lo ribadisco con amarezza – informazioni parziali e distorte sul caso specifico>>.

 


Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

2217
08-04-2019 -
Dal 2 al 7 aprile alcuni dei luoghi simbolo della Città di Anzio, come il Monumento di Angelita, la fontana di Piazza Pia ed il Monumento al Pescatore, in occasione della Giornata Mondiale della ....
2511
02-04-2019 -
"Fino al 7 aprile i luoghi simbolo della Città di Anzio, come il Monumento di Angelita, la fontana di Piazza Pia ed il Monumento al Pescatore, in occasione della Giornata Mondiale della consapevolezza ....
2515
30-03-2019 -
Nei giorni scorsi ha preso il via il servizio di Pronto Intervento Sociale (PIS), rivolto a tutti coloro che si trovano in una condizione di estrema vulnerabilità sociale. Si tratta di un servizio ....
2511
29-03-2019 -
"Dal 2 al 7 aprile i luoghi simbolo della Città di Anzio, come il Monumento di Angelita, la fontana di Piazza Pia ed il Monumento al Pescatore, in occasione della Giornata Mondiale sull'Autismo, ....
2217
21-03-2019 -
L'Amministrazione Comunale, su proposta dell'Assessore alle politiche sociali, Velia Fontana, ha approvato la delibera che fissa la data delle elezioni degli organi statutari del centro sociale per anziani ....
2315
04-03-2019 -
"Ringrazio il Sindaco, Candido De Angelis, per la fiducia e per l'importante incarico amministrativo conferitomi, in un settore particolarmente delicato come quello delle Politiche Sociali. Allo stesso ....
2468
01-03-2019 -
La Villa di Via Tamburrano, confiscata alla criminalità organizzata ed assegnata al Comune di Anzio, è stata assegnata temporaneamente ad una cooperativa sociale per l'istituzione di una ....
2466
09-10-2018 -
Si informano i residenti del Comune di Anzio che, dal mese di ottobre 2018, avrà inizio il progetto “Educhiamo Giocando”, finalizzato al recupero e al sostegno scolastico. Il progetto ....
2217
09-10-2018 -
La Fondazione Progetto Arca onlus, sabato 13 ottobre, dalle ore 15.00 alle ore 19.00 e domenica 14 ottobre, dalle ore 9.00 alle ore 19.00, sarà presente, in Piazza Pia ad Anzio, con l'obiettivo ....
2218
06-07-2018 -
Sulla home-page del sito comunale sono stati pubblicati i moduli per la presentazione delle domande di bonus sociale, per il disagio economico, in riferimento alla fornitura ad uso domestico di energia ....

Comune di Anzio - Piazza Cesare Battisti, 25 00042 Anzio (RM) - Telefono +39.06.984991 Fax +39.06.9830975
Posta elettronica certificata (Pec) protocollo.comuneanzio@pec.it

Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta Elettronica Certificata - Accesso Utente

Il portale del Comune di Anzio (RM) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Anzio (RM) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it