Comune di Anzio (RM)

Le Celebrazioni per il 70° Anniversario dello Sbarco di Anzio approdano su Rai Uno, sabato 11 gennaio alle ore 14.00, nello speciale di Linea Blu condotto da Donatella Bianchi. La storia dello Sbarco di Anzio ed il ricordo di Eric Fletcher Waters

Comune di Anzio - Medaglia d\'oro al merito civile
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
..
Notizie
Home Page » Documentazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
..
Le Celebrazioni per il 70° Anniversario dello Sbarco di Anzio approdano su Rai Uno, sabato 11 gennaio alle ore 14.00, nello speciale di Linea Blu condotto da Donatella Bianchi. La storia dello Sbarco di Anzio ed il ricordo di Eric Fletcher Waters
Logo per notizie
10-01-2014 -

Le Celebrazioni per il 70° Anniversario dello Sbarco di Anzio, la spiaggia X-RAI Beach del Tirrena ed il Museo dello Sbarco approdano su Rai Uno, sabato 11 gennaio alle ore 14.00, in uno speciale del programma di Linea Blu condotto dalla giornalista, Donatella Bianchi che è stata ad Anzio, con la sua troupe televisiva, per riprendere i luoghi più significativi della città simbolo dello Sbarco degli Alleati avvenuto, alle prime ore dell’alba, del 22 gennaio 1944.

La Cerimonia Ufficiale del 70° Anniversario dello Sbarco di Anzio è prevista mercoledì 22 gennaio alle ore 12.00, in Piazza Garibaldi, alla presenza di numerose autorità politiche, civili e militari. Con l’occasione sarà “scoperta” la stele di granito nero che il Sindaco di Anzio, Luciano Bruschini, ha voluto dedicare ai 134 anziati (nominativi scolpiti sulla pietra che avvolgerà l’attuale Monumento ai Caduti) ed a tutti i dispersi che hanno perso la vita durante lo Sbarco e nelle due guerre mondiali. Sul Monumento sarà incisa la scritta “Anzio in Memoria dei suoi figli Caduti in guerra e di tutti i Dispersi”.

Nello speciale di Linea Blu, programma di punta del più importante canale televisivo nazionale, la storia della Città di Anzio sarà ancora una volta protagonista con un ampio servizio sullo Sbarco degli Alleati e sugli importanti eventi, pianificati dall’Amministrazione Bruschini in collaborazione con il Museo dello Sbarco, che tra il 21 gennaio ed il 18 febbraio registreranno decine di migliaia di presenze sul territorio comunale.

Scheda storica Lo Sbarco di Anzio – Operazione Shingle:

<*Alle ore 2,45 del 22 gennaio 1944 al comando del generale John P. Lucas sbarcò al porto di Anzio il VI Corpo d'Armata USA, formato dalla 1ª divisione inglese del generale Penney, la 45ª divisione di fanteria statunitense del generale MailScanner ha rilevato un possibile tentativo di frode proveniente da "it.wikipedia.org" W. Eagles, la 1ª divisione corazzata USA, la 3ª divisione fanteria USA e numerosi reparti di Rangers e Commando britannici. Su un altro arenile nel frattempo, chiamato Peter Beach, adiacente all'attuale località del Lido dei Gigli-Anzio, pose piede (nonostante la presenza in zona di un campo minato) il 1º Battaglione The Loyal Regiment, il 2º Battaglione The North Staffordshire Regiment e il 6º Battaglione The Gordon Highlanders della 2ª Brigata di fanteria. Imponente era lo schieramento navale alleato, che contava su 4 incrociatori, 24 cacciatorpediniere e 6 navi da trasporto, senza contare le centinaia di mezzi da sbarco e mezzi anfibi. Kesselring comandante delle forze tedesche in Italia, fu colto totalmente alla sprovvista da questo sbarco a sud di Roma, infatti le forze tedesche in quel settore contavano solamente due battaglioni della 29. Panzergrenadier-Division (29ª divisione panzergrenadier).

In aggiunta verso mezzogiorno sbarcò la 2ª Brigata Servizi Speciali seguita dalla 24ª Brigata Guardie, dal 5º Battaglione The Grenadier Guards, dal 1º Battaglione The Scots Guards e dal 1º Battaglione The Irish Guards. In 24 ore sbarcarono sul sito prestabilito oltre 36.000 soldati alleati, mentre la copertura aerea fu assicurata dai caccia del XXII ASCO statunitense che effettuarono 465 passaggi sulla testa di ponte di Anzio e 165 a difesa del naviglio ormeggiato al largo per contrastare la reazione dei cacciabombardieri tedeschi, che realizzarono infatti sei incursioni articolate in un centinaio di azioni.
Il giorno dopo il generale J.P. Lucas poteva già contare su oltre 50.000 uomini, ma la sua tattica fu forse troppo prudente: anziché scatenare le sue forze contro un nemico sguarnito e impreparato, ritenne opportuno rafforzare la testa di ponte di Anzio, consentendo ai tedeschi di rinforzarsi e consolidare le posizioni. Il porto della città di Anzio iniziò ad essere bombardato dai tedeschi mediante un potente cannone, l'Anzio Annie, situato nella galleria di Ciampino, a circa 30 km di distanza in linea d'aria.

Anzio rappresentò il perno di tutta l'operazione e fu anche il centro abitato che subì più danni. Oltre alle vittime civili, gran parte del patrimonio edilizio della città andò distrutto o semidistrutto. Lo sbarco si protrasse anche nei giorni successivi ed ebbe termine solo il 31 gennaio, quando approdarono le ultime unità anglo-americane.

Nella campagna di Anzio gli americani della 5ª armata persero circa 30.000 uomini tra morti feriti e dispersi, 12.000 le perdite inglesi (i reparti dell'8ª armata) contro le 25.000 perdite tedesche. Il risultato ci fu, Roma venne conquistata, ma con un ritardo inspiegabile, ci vollero oltre 4 mesi per compiere i 50 km che separano Anzio dalla capitale, al costo di ingenti perdite probabilmente evitabili.

Tra gli uomini sbarcati ad Anzio e impegnati negli scontri con i tedeschi, perse la vita Eric Fletcher Waters, il padre di Roger Waters ex componente dei Pink Floyd. L'evento, oltre ad essere ispiratore per i temi pacifisti trattati nell'album "The Wall" dei Pink Floyd, è specificamente citato nella canzone "When the tigers broke free", inserita inizialmente nel film "The Wall" (tratto dall'omonimo album), e mai pubblicata in nessun album ufficiale fino alla ristampa del CD "The final cut">. Fonte Wikipedia*

Le Città di Anzio ed Aprilia ricorderanno, insieme, Eric Fletcher Waters in quanto, grazie al lavoro del veterano dello sbarco, Harry Shindler e dell’editore ascolano Emidio Giovannozzi, che hanno studiato le mappe ed i rapporti militari dell’epoca, è stato possibile risalire al punto esatto dove l’ufficiale britannico, sbarcato ad Anzio, ha perso la vita nelle campagne di Aprilia.

Martedì 21 Gennaio 2014:
ore 10,00 – Villa Sarsina, Sala Consiliare, incontro con gli studenti, proiezione del film “The Wall” (Pink Floyd). Motivazioni della Cittadinanza Onoraria di Anzio al cantautore, Roger Waters e dell’inaugurazione della targa commemorativa alla memoria di Eric Fletcher Waters sul territorio di Aprilia: interverranno il Sindaco di Anzio, Luciano Bruschini, il Sindaco di Aprilia, Antonio Terra, l’Assessore alla Cultura del Comune di Anzio, Laura Nolfi, il Presidente del Museo dello Sbarco di Anzio, Patrizio Colantuono, il Veterano Britannico, Harry Shindler e l’Editore, Emidio Giovannozzi, che presenterà documenti inediti e le mappe militari dell’epoca. Sarà presente lo storico pluridecorato, Mario Fiorentini.

Martedì 18 febbraio 2014
ore 9,30 – Aprilia, Campo di Carne
Inaugurazione targa commemorativa in ricordo di Eric Fletcher Waters, alla presenza di suo figlio Roger Waters - voce storica dei Pink Floyd, del Sindaco di Aprilia, Antonio Terra e del Sindaco di Anzio, Luciano Bruschini.

Ore 12,00 – Anzio Villa Sarsina, Sala Consiliare
Consiglio Comunale Straordinario e conferimento della Cittadinanza Onoraria di Anzio a Roger Waters dei Pink Floyd, in ricordo di suo padre che ha perso la vita, durante lo Sbarco di Anzio – Operazione Shingle, il 18 febbraio 1944.

Ore 17,30 – Anzio Villa Sarsina – “PINK FLOYD LEGEND – FROM ANZIO TO THE FINAL CUT”. Seminario, condotto dal giornalista Paolo Carnelli, con la riproposizione di alcuni importanti brani in versione acustica.


Anzio, 10 gennaio 2014

Ufficio Comunicazione

 


Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Rinaldi
10-11-2018 -
"Se non riusciremo, tutti insieme, a realizzare il Monumento in onore del campione portodanzese di boxe, Giulio Rinaldi, vado via da Anzio. Grazie al Sindaco, Candido De Angelis ed all'Amministrazione ....
Salsedo
25-10-2018 -
Il prossimo 3 novembre, nelle piazze centrali di Anzio, si svolgerà la manifestazione “Sport in Piazza”, proposta dal CONI Lazio, accolta dall’Amministrazione De Angelis quale ....
De Angelis
16-10-2018 -
Partirà giovedì 18 ottobre, alla volta di Bad Pyrmont, la delegazione ufficiale della Città di Anzio, composta da settanta persone, che parteciperà alle celebrazioni per lo ....
Nerone
14-10-2018 -
Nerone, famoso cittadino anziate, per quattordici anni Imperatore di Roma, era un tiranno sanguinario oppure il primo capo popolo della storia, riformista, pacifista ed amante del bello, come si evince ....
De Angelis
02-10-2018 -
"Probabilmente la Città di Anzio non merita una scuola pubblica, all'avanguardia in Europa, come il Chris Cappell College. Per questo, tempo fa, visto il clima sul territorio e viste le mancanze ....
Anzio Nettuno Turismo
02-10-2018 -
La Giunta Comunale di Anzio ha approvato la delibera che prevede la partecipazione al bando regionale, congiuntamente con il Comune di Nettuno, per il conferimento del titolo "Città della Cultura ....
Piscina
01-10-2018 -
Dalla giornata di oggi la piscina comunale di Anzio, gestita dalla Federazione Italiana Nuoto, tramite il Comitato Regionale, ha ripreso le sue consuete attività sportive ed è tornata nuovamente ....
Busto Marigliani
17-09-2018 -
Sabato 15 settembre, nei giardini di Villa Corsini Sarsina, la Città di Anzio ha reso onore ad uno dei suoi simboli più importanti: il Sindaco, Castore Marigliani, protagonista della ricostruzione ....
Pafos
04-09-2018 -
"Rilanciare e dare impulso al gemellaggio tra la Città di Anzio e la Città di Pafos, Capitale Europea della Cultura 2017". E' il messaggio che il Sindaco, Candido De Angelis, ha pronunciato ....
immagini generali
20-08-2018 -
L'Amministrazione Comunale, che ha replicato alla notizia fuorviante diffusa da Studio Aperto, evidenzia la balneabilita' del mare di Anzio ed il corretto funzionamento degli impianti di depurazione, costantemente ....

Comune di Anzio - Piazza Cesare Battisti, 25 00042 Anzio (RM) - Telefono +39.06.984991 Fax +39.06.9830975
Posta elettronica certificata (Pec) protocollo.comuneanzio@pec.it

Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta Elettronica Certificata - Accesso Utente

Il portale del Comune di Anzio (RM) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Anzio (RM) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it